Trend 2020: texture soffici e forme morbide

Forme arrotondate e avvolgenti, che ricordano il design futuristico, stile “2001 Odissea nello Spazio” tanto in voga negli anni’70, ma dal look contemporaneo e dai dettagli sartoriali. Nel 2020 si riconferma la tendenza del design avvolgente, sinuoso, dall’ispirazione retro ma realizzati con una tecnologia che permette un comfort estremo.

Il nuovo divano Gogan Moroso – Design Patricia Urquiola

La collezione Gogan deve il suo nome alla natura e in particolare alle pietre giapponesi levigate dal tempo e dall’acqua, che sono state fonte d’ispirazione per questo progetto. Così sono chiamati i sassi giapponesi posizionati sugli argini di fiumi e laghi a protezione ed abbellimento delle rive. Le forme del divano, così come quelle della poltrona, ricordano infatti delle morbide pietre scolpite dal vento e dall’acqua, massicce ma al contempo morbide, su cui potersi adagiare. Scopri di più su Gogan

Tavolo Mellow Bonaldo 

Due elementi contrapposti abbracciati in una curva sinuosa a creare un volume apparente in un perfetto gioco d’equilibrio.
Come indica il suo nome, il tavolo Mellow è caratterizzato da forme morbide e curvilinee; la base volumetrica e avvolgente, composta da due diversi elementi e realizzata con stampati in poliuretano rigido, si abbina a un top dalla forma smussata, ovale o circolare.

 

Divano Surf – Molteni&C – Design George Yabu e Glenn Pushelberg

Seduta integrata con la base, dalle forme arrotondate su cui poggiano schienali avvolgenti, leggermente sporgenti, sono le caratteristiche che rendono Surf un progetto non solo ergonomicamente perfetto ma anche visivamente accattivante.

La tecnologia che si attiene all’uso di schiume poliuretaniche differenziate permette di raggiungere questo eccellente risultato. Elementi rettilinei, chaise longue, ad angolo e terminali parzialmente privi di schienale, sapientemente combinati tra loro, danno luogo a molteplici composizioni originali adatte ad ogni tipo di situazione mantenendo in ognuna di esse, freschezza, libertà compositiva, morbidezza delle linee e originalità del progetto. Scopri di più su Surf 

 

Tavolino Maru – B&B Italia – Design Nipa Doshi e Jonathan Levien

Il punto di forza dei tavolini Maru è il piano di spessore importante abbinato alla struttura in pressofusione con tre sostegni. Due i diametri: cm 51 e 141, che li rendono utilizzabili sia come coffee table davanti al divano, che come tavolini d’appoggio ai lati. Il tavolino da cm 51, disponibile in 16 colori, abbina il piano verniciato lucido alla struttura verniciata satinata. Quello da cm 141 prevede il piano in vetro, in legno oppure in marmo, con struttura verniciata satinata nera, verniciata satinata bianco gesso, verniciata peltro o verniciata cromata nera.

Scopri di più su Maru 

 

Poltroncina e pouff Geo  Saba Italia – Design Paolo Grasselli

La collezione Geo si arricchisce di un nuovo elemento: una poltroncina a tutto tondo creata utilizzando come seduta l’omonimo pouf. La struttura in tondino metallico sorregge lo schienale curvato in legno imbottito, le sue forme risultano generose senza essere invadenti. I nuovi pouf Geo di diametro 75 cm sono predisposti ad accogliere la struttura dello schienale che può essere agganciata facilmente alla base del pouf anche in un secondo momento. Scopri di più su Geo 

 

Divano 533 Bowy Sofa Cassina – Design Patricia Urquila

Un divano modulare e giocoso, con curve morbide e accoglienti che associano comfort estremo e massima combinabilità. Il bracciolo tondeggiante si unisce allo schienale sporgente modellato grazie all’eccellenza artigianale di Cassina, particolarmente in evidenza nelle cuciture imbottite che delineano le forme dei vari elementi. Il divano è composto da singoli moduli concepiti come piccole sculture da utilizzare anche separatamente. La struttura metallica, con poliuretano espanso iniettato a densità variabile e rivestimento in dacron, assicura una seduta comoda e generosa. L’ispirazione anni ’70 si traduce anche nella proposta di tavolini che riprendono le forme smussate del divano abbinando la struttura laccata all’elegante matericità del piano in legno. Sono progettati come elementi sovrapponibili e intersecabili, che permettono di rompere lo schema della seduta o di vivere singolarmente nello spazio come tavolini da caffè.

 

Poltrona Elain – Molteni&C – Design Vincent Van Duysen

Elain, dalle forme tonde ed avvolgenti, è una poltroncina progettata per essere inserita in ogni ambiente grazie alle sue dimensioni contenute. Composta da due soli elementi, la seduta e lo schienale, che unendosi danno vita ad un oggetto a tutto tondo dove accomodarsi viene spontaneo. Scopri di più su Elain

Poltrona Mad Queen – Poliform – Design Marcel Wanders

Una scocca continua, una seduta avvolgente: Mad Queen gioca sull’esclusività artigianale dei dettagli. Una poltrona bassa dalle linee morbide e continue e dall’immagine rassicurante definita da una “scocca protettiva” e dalle robuste gambe diagonali in legno.

 

Poltrona Roly Poly – Driade – Design Faye Toogood

Poltrona monoblocco in polietilene realizzata mediante stampaggio rotazionale per un utilizzo sia outdoor che indoor. sono disponibili i colori: ocra – rosso mattone – torba – carbone – cemento – rosa carne. disponibile una cuscinatura di seduta / schienale realizzata con un interno in fibra di poliestere ed un rivestimento in tessuto non sfoderabile. uso interno/esterno. Scopri di più su Roly Poly

 

Altre ispirazioni
Questo sito usa cookie di profilazione e consente l’invio di cookie di terze parti; leggi l'informativa cookie policy per ulteriori indicazioni, ed eventualmente negare il consenso all’installazione di qualunque cookie; continuare con la navigazione su qualunque pagina o cliccare su qualunque elemento comporta il consenso all’uso dei cookie