Realizzare uno spazio ad uso professionale in un open space

La richiesta dei nostri clienti era: “creare da zero uno spazio ad uso professionale”, che avrebbe dovuto contenere una sala riunioni per 5/6 persone, una zona scrivania e un generoso magazzino, in un spazio in affitto nel quale non era possibile realizzare modifiche strutturali.

La sfida era delimitare le diverse zone lavoro dal magazzino, curando ovviamente la progettazione. In ambienti comodi ed efficienti e con la luce giusta, è infatti più facile stimolare la creatività e portare a termine il lavoro da svolgere.

Foto dello spazio vuoto:

Prima di tutto è stato effettuato un accurato rilievo misure

….realizzata la pianta (in arancio sono segnate le pareti create in cartongesso)

Infine i render

Vista dall’ingresso. La quinta appena dietro la scrivania maschera la porta del bagno. La parete sul fronte sarà avanzata, retro lateralmente illuminata e ospiterà un monitor per le attività di formazione e lavoro.

 

Vista dalla parete che separa dal magazzino. La caldaia rimane nascosta dietro la quinta di ingresso. Due ante scorrevoli amaranto chiuderanno lo spazio archivio.

 

Vista della zona con archivio chiusa da ante. Un’altra anta scorrevole della stessa tipologia chiuderà il passaggio al magazzino. Sulla quinta di ingresso sarà inserito il logo aziendale. Il progetto illuminazione è stato sempre curato dal nostro progettista.

 

A lavoro ultimato inseriremo le foto degli uffici operativi!

 

Altre ispirazioni
Questo sito usa cookie di profilazione e consente l’invio di cookie di terze parti; leggi l'informativa cookie policy per ulteriori indicazioni, ed eventualmente negare il consenso all’installazione di qualunque cookie; continuare con la navigazione su qualunque pagina o cliccare su qualunque elemento comporta il consenso all’uso dei cookie