4 spunti per una cameretta furba

Arredare una cameretta non sembra cosi difficile. Però ora immaginiamo che lo spazio non sia molto ampio, i gusti del tuo bimbo ben pronunciati, la sua capacità di mettere disordine molto alta…. Ok la faccenda si sta facendo seria!

Niente panico, ora vi diamo alcuni spunti per trovare un compromesso e realizzare uno spazio comodo, pratico e stimolante allo stesso tempo.

  • Creare uno spazio comodo in funzione dell’età:

La cameretta è destinata ai più piccoli? Puntare sulla semplicità la qualità dei prodotti e la sicurezza. Fai quello che piace a te, tanto a loro interessano i giochi e la loro fantasia farà il resto. Opta magari per un “buon armadio” che duri nel tempo. Per dare personalità e anche spingere la loro creatività puoi rivestire una delle pareti con una carta da parati a fantasia o dipingere una delle pareti con una pittura speciale “lavagna”.

Se la cameretta è destinata a ragazzi più grandicelli diventa una stanza da vivere a tutti gli effetti. Se la stanza lo permette meglio optare da subito per un letto comodo a una piazza e mezza. Se lo spazio è più ristretto consigliamo soluzioni per ottimizzare lo spazio come con gli arredi a scomparsa realizzati da Clei, azienda specializzata nei mobili trasformabili: la scrivania nasconde un letto e il divano diventa un secondo letto per accogliere gli amici.

  • Meglio dosare i colori

Se sul momento assecondare i gusti dei bimbi per qualche personaggio dei loro cartoni animati preferiti sembra una scelta azzeccata, i colori troppo vivaci potrebbero stancare tutti in pochissimo tempo. Potresti proporre ai tuoi bimbi di personalizzare l’ambiente con degli accessori facilmente sostituibili: sedia, attaccapanni, anche maniglie colorate. Si può anche colorare una delle pareti in modo originale, o anche utilizzare qualche contenitore per divertirsi con i colori.

 

  • Pensare la scrivania larga e attrezzata per accogliere computer e altri device.

Per poter appoggiare computer, tablet o cellulare, meglio studiare la scrivania con le predisposizioni necessarie per nascondere fili e potersi collegare con facilità.

 

  • Armadi capienti per nascondere il disordine.

I bimbi ordinati sono pochi, ed è giusto che sia così! Per questo meglio evitare i vani a giorno dove esporre gli oggetti ma scegliere elementi chiusi dove riporre e nascondere i giochi a fine giornata. Gli armadi sono ultra personalizzabili, possiamo integrare un angolo beauty per esempio, inserire una TV o creare una cabina armadio in stanza!

 

Le nostre idee ti sono piaciute e vorresti saperne di più? Vieni a trovarci, studieremo insieme la camera perfetta per il tuo/a bimbo/a.

Altre ispirazioni
Questo sito usa cookie di profilazione e consente l’invio di cookie di terze parti; leggi l'informativa cookie policy per ulteriori indicazioni, ed eventualmente negare il consenso all’installazione di qualunque cookie; continuare con la navigazione su qualunque pagina o cliccare su qualunque elemento comporta il consenso all’uso dei cookie