Casa in Venezuela

Ci troviamo all’estero, in una delle molte città dove la ricerca del made in italy è volontà di attraversare il continente ed entrare nella nostra cultura, cercando, di vivere, bene, con prodotti durevoli, dove la ricerca tra pelle e tessile, tra colore e luce, tra proporzione e spazio, diventa importante, da gestire.

Esprimendosi ed entrando nella progettualità del sistema, dal cartongesso, al corpo illuminante, rigorosamente Venini. Dalla scelta del quadro in mezzo ad una collezione ammirevole di artisti noti e non noti, all’impianto tv e alla sua dislocazione, immaginando di vivere e percorrere questo spazio che deve rispecchiare il gusto del cliente e che deve, accogliere, dare impostazione alla visita od alla giornata. Ma soprattutto, deve far star bene questa Famiglia che, tanto ha creduto in noi e che ci ha dato la possibilità di portare sentimento in uno spazio che inizialmente sembrava banale.

Design e arte con cautela, assieme. Ed ecco che all’ingresso un tappeto a disegno nella sua circonferenza, accoglie il simbolo della Bellezza italiana del design e della qualità. La poltrona Vanity Fair, di poltrona Frau, rigorosamente rossa. Accanto, tavolino della Molteni, cromato lucido con piano in pietra. Due pezzi singoli della maestria per la curvatura del vetro, prodotti da Fiam Italia, portaombrelli ed appendiabiti. L’entrata, interna al proprio volume, si espande poi sulla magnifica zona pranzo, dove un tavolo reflex con piano a misura, illuminato da un lampadario di Vistosi, disegnato da Mangiarotti vengono riflessi da una specchiera, creata per questo spazio, che diventa una nuova “finestra” che porta luce, in questo angolo.

Il tavolo è stato contornato dalle magnifiche sedie Fitzgerald di Poltrona Frau, con toni neutrali, che portano un allacciamento di tono con le due poltrone Archibald sempre di Poltrona Frau, poste difronte al divano portfolio in pelle scamosciata di Molteni, neutrale, profondamente nero. Il tutto appoggiato su un tappeto con misure a disegno a pelo alto, neutrale, chiaro e che diventa superficie di stacco nello spazio stesso. Il tavolino posto frontale al divano appartiene alla collezione Molteni, fratello maggiore di quanto già trovato in entrata. Lampada fronte vetrata di Lucifero, per scaldare l’ambiente quando necessita. Nella camera da letto carta da parati e letto Fendi con tappeti e comodini 808 di Molteni, laccati lucidi neri, ed il tappeto, con disegno di marquinia.

Il tutto arrivato ed installato come da aspettative e per la soddisfazione del nostro cliente.

Progettato da
Marchi
Cassina
Fiam
Molteni&C
Poltrona Frau
Tisca
Venini
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.